Tornavento e il belvedere

Indirizzo: Piazza Parravicino - Tornavento
Costo: Gratis
Giorni chiusura:

Descrizione:

Sembra che il nome della località di Tornavento, nel comune di Lonate Pozzolo, sia da attribuire alle rovine di una torre che segnalava a chi navigava sulle rapide acque del Ticino l’imbocco ormai prossimo del Naviglio Grande. Questo utile punto di riferimento, detto turris naventium, torre dei naviganti, si italianizzò poi in Tornavento, nome con il quale è oggi chiamato l’agglomerato di case posto all’inizio del Naviglio Grande, un tempo feudo dei Parravicino.
La toponomastica del luogo contiene così tutta la sua storia e la piazza principale della località, sulla quale si apre lo splendido belvedere è dedicata, per l’appunto, ai Parravicino, famiglia della nobiltà terriera che ebbe nell’Ottocento un importante ruolo nelle opere di ingegneria idraulica del territorio circostante.
La piazza, dominata dalla chiesa parrocchiale di Sant’Eugenio, è stata ristrutturata nel 1997 con l’aggiunta di un belvedere, dal quale è possibile individuare gli innumerevoli corsi d’acqua naturali e artificiali che sezionano il territorio.
A rendere celebre il luogo fu però la sanguinosa battaglia che qui si svolse Il 22 giugno 1636 tra le truppe spagnole e l’esercito francese, alleato ai Piemontesi, che lasciò morti sul campo i corpi di quasi duemila soldati. Ogni anno, nell’ultima domenica di giugno, decine di figuranti in abito storico sfilano per il paese rievocando i momenti salienti della battaglia.
A ovest del borgo, sul Ticino, si trova infine lo storico ponte in ferro di Oleggio, costruito nel 1889. Il ponte, lungo 190 mt, resistette miracolosamente ai bombardamenti anglo-americani durante la seconda guerra mondiale e non è raro che nei suoi pressi vengano rivenuti ancora oggi ordigni bellici inesplosi.

Mappa:

Una risposta a Tornavento e il belvedere

  1. @Fratellimarx scrive:

    terrazza panoramica super-spettacolare con possibilità di passeggiate lungo i sottostanti canali (sponde non protette)

Lascia un commento