Robecchetto e Cascina Padregnana

Indirizzo: Località Cascina Padregnana - Turbigo
Tel: 02 972101 (Parco Ticino). Per fare le visite contattare le Guide naturalistiche abilitate dal Parco del Ticino
Costo: Gratis
Giorni chiusura:

Descrizione:

Proseguendo il corso del Naviglio in direzione di Milano s’incontra, subito dopo la centrale di Turbigo, la Cascina Padregnana, un insieme di edifici il cui nucleo originario risale al XV secolo. La cascina è parte del comune di Robecchetto con Induno, unione dei tre nuclei storici di Robecchetto, il cui territorio sarebbe stato donato da Federico Barbarossa alla città di Milano; Induno, nel cui centro è facilmente riconoscibile la pianta di un’antica cascina articolata su più corti e il borgo di Malvaglio, che sorge a poca distanza dalla Cascina Padregnana. Anticamente il complesso di edifici ospitava, oltre la cascina, anche un’osteria gestita da ecclesiastici, periodo a cui risale l’affresco votivo raffigurante una Crocifissione, ancora presente sul muro dell’edificio. L’intero complesso ha subito, nel corso dei secoli, diverse modifiche, per adattarsi alle nuove funzioni. Tuttavia l’insieme permette comunque di percepire la fisionomia e distribuzione originaria dei fabbricati e degli spazi di lavoro. In prossimità della cascina è visibile il ponte della Padregnana, che congiunge le due sponde del Naviglio Grande. L’edificio attuale, in blocchi di pietra squadrata, fu costruito nel 1604 in sostituzione di uno precedente in legno.
Proseguendo lungo il corso del naviglio, s’incontra la cascina Galizia, uno splendido esempio di cascina lombarda. La cascina, oggi completamente ristrutturata, ospita un agriturismo ed alcune strutture ricettive. Segno evidente degli antichi insediamenti esistenti in questo territorio sono i vari reperti romani qui rinvenuti e ora visibili al museo di Legnano.

 

Mappa:

Lascia un commento