Lungo il Naviglio Grande alla scoperta della fonte sul Fiume Ticino

  • Lunghezza: 29km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali Naturalistici

Il Tour proposto parte dal centro storico di Boffalora dove si può noleggiare la bicicletta e da qui partire l’ungo l’asse ciclo-pedonale del Naviglio Grande in direzione nord-ovest alla scoperta delle bellezze paesaggistiche ed storiche di questo bellissimo territorio. Continua a leggere

Leggi tutto

Pedalando tra natura e cultura nell’Area MAB Unesco

  • Lunghezza: 33km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali Naturalistici

Questo itinerario è dedicato alla scoperta dell’area più a nord del Parco Lombardo della Valle del Ticino, al connubio tra natura incontaminata e canali d’acqua creati dall’uomo che già nel ‘500 tutto il mondo veniva ad ammirare e studiare Continua a leggere

Leggi tutto

Tra natura e storia alla scoperta della civiltà di Golasecca

  • Lunghezza: 26,4km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali Naturalistici

Il giro cicloturistico ad anello parte dalla cittadina di Sesto Calende alla scoperta del Parco Lombardo della Valle del Ticino e del patrimonio storico di questo territorio caratterizzato dalla “Cultura di Golasecca”, singolare esempio di civiltà nella zona alpino-padana della tarda età del bronzo (IX-IV secolo a.C.). Continua a leggere

Leggi tutto

Fai “Centro…. Parco” con Ti Jones: un viaggio-avventura alla scoperta della brughiera

  • Lunghezza: 2,70km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Didattici TiJones

Dal Centro Parco Ex Dogana Austroungarica di Tornavento inizia il cammino di Ti Jones, formica investigatrice del Parco del Ticino. Continua a leggere

Leggi tutto

Da Sesto Calende a Vergiate, passando per Golasecca… l’acqua, il suo utilizzo e la storia di un territorio che ha radici antiche

  • Lunghezza: 19,45km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali Naturalistici

Questo sentiero è particolare perchè riunisce più percorsi, offrendo al visitatore la possibilità di spaziare tra diversi paesaggi e diverse situazioni ambientali. Dal Lago Maggiore, si passa alla foce del Fiume Ticino, attraversando la storia passata e recente e inoltrandosi nelle brughiere e nelle pinete, sino ad arrivare alle colline moreniche che fanno da cornice a Sesto Calende e Vergiate. Continua a leggere

Leggi tutto

Da Vergiate a Sesto Calende, passando tra le colline moreniche ed il Lago di Comabbio… tra i boschi più alti del Parco

  • Lunghezza: 24,1km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali Naturalistici

Questo sentiero è particolare perchè riunisce più percorsi, offrendo al visitatore la possibilità di spaziare tra diversi paesaggi e diverse situazioni ambientali. Da Vergiate verso il Lago di Comabbio, da qui alla frazione di Oriano, toccando anche Mercallo dei Sassi fino al Lago Maggiore. Continua a leggere

Leggi tutto

Dal ponte tibetano al calendario celtico, un’esperienza sospesa nel tempo

  • Lunghezza: 25 km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali Naturalistici

L’itinerario inizia dalla Stazione Ferroviaria di Turbigo, centro italiano importante per la produzione di energia elettrica, grazie alla presenza di centrali termoelettriche, ora Edison Power, che furono costruite a partire dal 1903 e che ora funzionano con il meno inquinante … Continua a leggere

Leggi tutto

Viaggio lungo le vie dell’acqua alla scoperta dei colori del Parco

  • Lunghezza: 24 km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali Naturalistici

Lasciando l’abitato di Castano Primo si imbocca l’alzaia del Canale Villoresi e si prosegue in direzione Nosate dove è situata la graziosa chiesetta di Santa Maria in Binda. Superato il primo ponte sul Canale Industriale e imboccata, scendendo da una … Continua a leggere

Leggi tutto

Viaggio nel medioevo, tra chiese, vie d’acqua, castelli e marcite

  • Lunghezza: 38km
  • Difficoltà: media
  • Interesse: Culturali Naturalistici

Un percorso alla scoperta di Abbiategrasso, centro tra i più vitali e ricchi di storia del Parco del Ticino, che ora riscopre le sue origini, anche gastronomiche legate a Slowfood.
Un’occasione per esplorare un territorio dalle singolari caratteristiche naturalistiche e faunistiche, un’opportunità per contemplare l’antica abbazia cistercense di Morimondo, immersa mirabilmente nella sua valle ricca di acqua e di tutte le tonalità di verde Continua a leggere

Leggi tutto

Sentieri di storia e vie d’acqua: Pavia tra storia, arte e cultura

  • Lunghezza: 3,4km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Culturali

La prima meta di questo itinerario è Pavia, “città delle cento torri”, una delle località più ricche di storia in Lombardia. Antica capitale del regno longobardo, sin dal Medioevo sede di uno tra i più antichi e prestigiosi atenei d’Europa. … Continua a leggere

Leggi tutto

Sentieri di storie e vie d’acqua: Pavia e la natura rigogliosa dei Boschi

  • Lunghezza: 13,1km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Naturalistici

Dopo aver oltrepassato il Ponte Coperto, antica fortificazione di Pavia, e varcata la porta sull’argine, si raggiunge Borgo Ticino, piccolo e pittoresco quartiere medievale in cui sembra che il tempo si sia fermato. Da sempre legato in modo speciale al … Continua a leggere

Leggi tutto

Sentieri di storie e vie d’acqua: Travacò Siccomario, lungo il Ticino, verso il Po

  • Lunghezza: 19,1km
  • Difficoltà: facile
  • Interesse: Naturalistici

Dall’antica porta sull’argine, ingresso del Borgo, inizia un percorso lungo il fiume alla scoperta del territorio di Travacò – Siccomario. Lasciandosi alle spalle il centro abitato, il sentiero del Siccomario percorre tutto l’argine maestro sulla sponda destra del Ticino. Lungo … Continua a leggere

Leggi tutto