Il rospo Pelobate e altre sorprese alle Paludi di Arsago

Descrizione:

Escursione per vedere da un punto di osservazione privilegiato il censimento del rospo Pelobate e scoprire quali altre sorprese nascondono le Paludi di Arsago, nel Parco del Ticino.
Questo sito ospita la più numerosa popolazione italiana del Pelobate Fosco Insubrico, rospo a rischio estinzione a livello europeo. Scopriremo insieme perché è definito anche “rospo della vanga”, insieme a tante altre curiosità durante un’escursione in un periodo molto speciale.
Nella prima parte incontreremo infatti gli erpetologi di Eleade, partner del progetto Life Insubricus, che ha l’obiettivo di migliorare gli habitat in cui questo piccolo anfibio vive e si riproduce, messi sempre più a rischio dal cambiamento climatico. Gli esperti saranno impegnati nelle attività di monitoraggio e censimento del rospo durante il suo periodo riproduttivo. Insieme a loro, osserveremo da vicino gli animali e capiremo quali azioni vengono messe in atto per preservare la specie dai rischi di estinzione.
Un’occasione assolutamente speciale di vedere il “dietro le quinte” di questi progetti , conoscendo da vicino anche le persone, professionisti e volontari, che li realizzano a favore della sopravvivenza di habitat e specie animali e vegetali in esse presenti.
Dopo questo incontro, riprenderemo il cammino per attraversare completamente l’area SIC, che ospita tutte le specie di anfibi planiziali del nostro territorio, a testimonianza della grande importanza ambientale di questo luogo. In un alternarsi di ambienti, dalle aree umide a quelle secche, raggiungeremo gli stagni della Lagozza e Lagozzetta.
Impareremo a vedere da vicino gli elementi naturali che formano le paludi, comprendendo il ruolo decisivo che le aree umide svolgono nel nostro ecosistema. Infine scopriremo cosa hanno nascosto a lungo questi bacini: la Lagozza di Besnate è infatti uno dei più importanti siti archeologici del nostro territorio, da quando sono stati ritrovati i resti di un villaggio palafitticolo preistorico del 2800 a.C. (Civiltà della Lagozza).

PROGRAMMA

SABATO 17 APRILE 2021

Ritrovo:  Ore 8.30 a Somma Lombardo (VA), via Madonna della Ghianda, nei pressi del Santuario.
Difficoltà: E (Escursionistico) medio-facile – Dislivello: 150 m – Distanza: percorso di 8,5 km totali
Equipaggiamento obbligatorio: scarponcini o scarpe da Trekking con suola Vibram o simili, abbigliamento a strati con almeno un maglioncino/pile e giacca impermeabile, un paio di guanti, acqua (minimo 1 L), pranzo al sacco.

QUANDO E DOVE
17/04/2021
08:30

Santuario Madonna della Ghianda
Frazione Mezzana, Somma Lombardo
Per iscrizioni e informazioni
https://www.controventotrekking.it/index.php/escursioni-di-gruppo-controvento-trekking/paludi-arsago-rospo-pelobate/
Quota di Partecipazione - 15 € Adulti e ragazzi dai 15 anni; 10 € minori da 8 a 14 anni
Numero minimo di partecipanti - massimo 15 partecipanti
Iscrizioni - entro le 24h dall’evento e/o fino a esaurimento posti

Lascia un commento