Centro Parco Geraci


mappa
Interesse: Centri Parco  
Indirizzo: Località Guado della Signora - Motta Visconti
Giorni e Orari di Apertura:
Giorni chiusura: Nei mesi di Dicembre e Gennaio
Email:
 

ATTUALMENTE IL CENTRO PARCO E’ CHIUSO PER CAMBIO GESTIONE

Il fondo denominato “Geraci” in località Guado della Signora – Lido di Motta Visconti – viene acquistato dal Parco del Ticino nell’anno 2003.  L’area di interesse botanico-forestale si estende su circa 100 ettari, di cui 44 adibiti a bosco e i restanti 46 a coltivazioni di pioppo (arboricoltura da legno) e seminativi.

Il Centro Parco Geraci comprende una ex casa padronale e un rustico adiacente opportunamente adibiti a servizio di accoglienza turistica e allo svolgimento di attività didattiche e ricreative.
Lo stabile principale, posto a fronte di un splendido esemplare di Quercia di Palude, accoglierà al suo interno un locale di ingresso adibito a centro informazioni e un secondo spazio destinato a sala proiezioni.
In prossimità di un fontanile a tre bocche, che dipinge un tipico ambiente seminaturale della bassa pianura, si erge il secondo stabile posto in vicinanza al fiume.
Il rustico è utilizzato come centro visitatori dotato di una sala riunioni fungeda base operativa per le atttività sportive. Gli spazi esterni sono allestiti con una piccola area pic-nic.

I percorsi naturalistici, che si snodano nell’area del Centro Parco, costeggiano il perimetro del fondo fino a raggiungere le macchie boscate di Pioppo Nero, Pioppo Tremolo, Salice Bianco e Ontano Nero tipiche delle zone umide delle sponde del Ticino.
Itinerari ad anello si dipartono dal sentiero principale e percorrono l’area più interna attraverso lanche silenziose, coltivazioni di Pioppo e boschi di Farnia, Robinia, Olmo Campestre e Ciliegio selvatico.
La presenza di rilevanti aree boscate e la vicinanza al fiume, apportano all’area un’importante valenza naturalistica da sostenere ulteriormente attraverso progetti di rimboschimento di alcune zone coltivate. L’importante azione di riconversione dei pioppeti esistenti a bosco, unitamente ad altre azioni di restauro ecologico (ricostruzione di prati stabili, sostituzione delle vecchie difese in cemento con nuovi interventi bio-ingegneristici, recupero di lanche e rami laterali, coltivazione di biomasse al fine di rendere il Centro Parco energeticamente autonomo) permetteranno di ristabilire gran parte dell’assetto originario dell’area contribuendo all’aumento locale della biodiversità.

Servizi offerti
•   Punto Parco Info
•   Punto Parco Libro
•   Punto Parco Sport
•   Progetti ed attività di Educazione Ambientale
•   Gite scolastiche
•   Campi estivi
•   Escursioni naturalistiche in canoa
•   Discese soft rafting
•   Corsi di canoa e kayak
•   Escursioni a piedi e in bicicletta nel Parco del Ticino
•   Eventi culturali e ricreativi
•   Book-shop
•   Sala conferenze e proiezioni (max 50 posti)
•   Aula didattica
•   Servizi igienici per disabili
•   Area pic-nic
•   Visite guidate su prenotazione
•   Possibilità di pernottamento per i soci in tenda o casetta

Lascia un commento