Weekend fra natura e storia: due cascine si abbracciano


mappa
Promoter:
Durata: 3 giorni, 2 notti
Livello: Facile/medio (E)
Quota di Partecipazione: 160 € a persona

Programma:
VENERDI’ ore 17:00-19:00 – ACCOGLIENZA OSPITI presso CASCINA BULLONA
VENERDI’ ore 20:00 – CENA presso il RISTORO di CASCINA BULLONA (Antipasto di salumi, risotto, dolce, acqua e caffè)
SABATO ore 8:30-10:00 – COLAZIONE con PRODOTTI LOCALI
SABATO ore 10:30-16.30 -PASSEGGIATA A PIEDI nel PARCO del TICINO e lungo il NAVIGLIO GRANDE da cascina Bullona a cascina Galizia con pranzo al sacco. Itinerario a piedi con guida naturalistica
SABATO ore 16.30 – ACCOGLIENZA OSPITI presso CASCINA GALIZIA ed aperitivo di benvenuto
SABATO ore 20:00 – CENA presso il RISTORO di CASCINA GALIZIA (Vellutata di verdure, secondo di carne, contorno, dolce, acqua e caffè)
DOMENICA ore 8:30-10:00 – COLAZIONE con PRODOTTI LOCALI
DOMENICA ore 10:30 – TRASFERIMENTO in AUTO verso CASCINA BULLONA. Ritiro auto e termine soggiorno

Costo del soggiorno:
EURO 160 a persona, in camera doppia con altro ospite.
Sono inclusi:
– 2 PERNOTTAMENTI CON PRIMA COLAZIONE
– 2 CENE CON MENU’ DEGUSTAZIONE
– 1 PRANZO AL SACCO E 1 APERITIVO DI BENVENUTO
– 1 PASSEGGIATA CON GUIDA NATURALISTICA
– Prodotti a marchio Parco Ticino-Produzione Controllata
Acconto del 30% alla conferma, saldo a fine evento

Esperienza rivolta a persone allenate a camminare
Pagamento anticipato alla conferma di prenotazione
Disponibilità limitata

Programma passeggiata a piedi:
Si tratta di un percorso di estremo interesse, rivolto a persone abituate a camminare, che permette di prendere  contatto  con alcune  delle  Eccellenze  ambientali, storiche  e  paesaggistiche che caratterizzano il nostro territorio. Con   partenza  da  Cascina  Bullona  e tramite  comodi  sentierisi attraversano  i  boschi  planiziali  della  Riserva  Naturale  “ La Fagiana” fino a giungere sulle rive del  Fiume Ticino  con ampie e suggestive vedute sul suo corso principale dove è consueta la presenza di Aironi e Cormorani. Si  continua  verso nord sino  ad attraversare un  fitto bosco  ed arrivare  alla Lanca di Bernate dove ci si immette in un sentierodall’atmosfera magica e si ha la possibilità  di osservare nel loro ambiente naturale anatre, gallinelle, folaghe ed altri abitanti della zona umida. Si giunge poi ad un ponticello, molto panoramico, che attraversa la lanca sino ad arrivare al “Calendario Celtico” passato il quale, dopo aver osservato il classico “prato marcitorio”, si arriva sul Naviglio Grande in località “Rubone”, un tempo approdo per i barconi diretti a Milano. In breve si raggiunge poi la località Castelletto di Cuggiono, dove si potranno osservare l’antico Ponte in Pietra e la meravigliosa Villa Clerici. Procedendo sulla strada asfaltata dell’alzaia del Naviglio Grande, si percorrono un paio di chilometri sino ad arrivare al Ponte del Guado che permette di attraversare il canale e giungere, dopo aver visitato le coltivazioni di piccoli frutti e le arnie, nell’accogliente Cascina Galizia.

Equipaggiamento richiesto:
Scarponcini da trek collo alto (non nuovi), oppure robuste scarpe da ginnastica, calze idonee a lunga camminata, abbigliamento comodo a strati tipo camicia a maniche lunghe, pile, felpa, pantaloni lunghi (no jeans), giacca da pioggia/vento o mantella, zaino giornaliero con copri zaino, berretto e occhiali da sole, borraccia di metallo, bastoncini telescopici. In più durante le giornate fredde: un berretto pesante, guanti e scalda collo. Suggerito telefono portatile, solo per le emergenze. Eventuali farmaci di uso personale tipo antistaminici, spray o creme per insetti, collirio…

Date programmabili in base alle richieste con un numero minimo di 6 persone iscritte
per gruppi e su richiesta lo stesso programma può essere proposto anche in giornate infrasettimanali