Weekend in bici nel Parco del Ticino


mappa
Promoter: Agriturismo Cascina Baracca , Gambolò, fraz. Belcreda - Loc. Molino d'Isella - Pavia; www.agriturismobaracca.com
Durata: 2 giorni
Livello: facile
Quota di Partecipazione: Guide EMYS + Agriturismo Cascina Baracca: 90,00 euro (45,00 euro per bambini fino a 10 anni);
Partecipanti: minimo 8 adulti, massimo 25 tra adulti e bambini
Info e Prenotazioni: STUDIO EMYS – Laura 338.9737677 eventi@studioemys.it – www.studioemys.it.

Nel cuore dei boschi del Parco Ticino… relax sarà la parola d’ordine… svegliarsi la mattina al canto del gallo, aprire le finestre e sentire il profumo del fieno, seguire gli impegni quotidiani di chi vive in cascina, sono gesti d’altri tempi, abitudini e racconti dei nonni, una opportunità unica e affascinante per chi vive nella frenetica quotidianità della città.

Percorreremo i sentieri nella zona di Vigevano che dal punto di vista naturalistico e paesaggistico gode di diverse peculiarità. Il fiume Ticino, offre in questa zona spettacolari sorprese: l’alveo si allarga originando rami secondari, lanche, ghiaioni e spiagge. Percorrendo i sentieri che ci condurranno al fiume azzurro, incontreremo habitat ricchi di natura e biodiversità: il bosco mesofilo, le radure, le zone di canneto e di lanca. Impareremo a conoscere e riconoscere gli alberi e gli arbusti più caratteristici, le loro leggende e curiosità ci saranno da aiuto…con un pizzico di fortuna, potremmo incontrare qualche abitante del bosco; nel Parco sono infatti presenti interessanti popolazioni di fauna selvatica, mammiferi, anfibi e rettili che vivono nel folto del bosco o lungo le rogge, mentre nelle zone più aperte e lungo il fiume gli abitanti per eccellenza sono le oltre 246 specie di uccelli stanziali, svernanti e di passo. La sera, dopo una cena tipica e ristoratrice, vivremo un’esperienza unica… una passeggiata nel bosco, con la “musica” della notte in sottofondo, le stelle che ci faranno da guida e la luna che illuminerà i nostri passi.

Sveglia, nutriente colazione con latte fresco, caldi biscotti e marmellate della casa e nuovamente in sella, pronti a pedalare alla scoperta dei boschi che ci condurranno al caratteristico, Ponte delle Barche in località Bereguardo. Durante il percorso, sosta al Sentiero delle Farfalle e alla Cascina Portalupa, struttura tipica e ricca di tradizione locale, osservazione delle marcite.

IL PROGRAMMA

1° GIORNO
ore 10.00 ritrovo presso l’Agriturismo Cascina Baracca – Gambolò, Fraz. Belcreda (PV);
ore 10.15 partenza in bicicletta, alla scoperta dei fitti ed affascinanti boschi del Parco Ticino;
ore 12.30 sosta lungo il fiume azzurro per il pranzo (al sacco a carico dei partecipanti);
ore 14.30 si ricomincia a pedalare…boschi, radure, rogge e canali…;
ore 17.30 arrivo all’Agriturismo Baracca sistemazione nelle camere, tempo libero e cena;
ore 21.00 breve presentazione sui canti degli animali e passeggiata notturna alla scoperta della suggestiva e movimentata vita nel bosco di notte…

2° GIORNO
ore 8.30 colazione in agriturismo;
ore 9.00 partenza con la bicicletta attraverso i paesaggi meravigliosi della Valle del Ticino: boschi, marcite, rogge, cascine… Dopo una breve sosta al Sentiero delle Farfalle si prosegue pedalando in direzione di Bereguardo, fino a giungere il caratteristico “ponte di barche”;
ore 13.00 pranzo al sacco fornito dall’agriturismo;
ore 14.30 pedalata attraverso paesaggi tipici lomellini tra risaie, rogge, castelli, mulini e cascine;
ore 17.30 rientro all’agriturismo.

COSTO
Guide EMYS + Agriturismo Cascina Baracca: 90,00 euro (45,00 euro per bambini fino a 10 anni);
La quota include: guida naturalistica EMYS (guida Parco Ticino) per tutta la durata dell’attività, cena, pernottamento, colazione, pranzo al sacco del secondo giorno.

STRUTTURA RICETTIVA
L’Agriturismo Cascina Baracca – www.agriturismobaracca.com – nasce dalla ristrutturazione di una tipica cascina a corte chiusa, immersa nei i boschi del Ticino, a pochi passi dai principali sentieri; offre un ambiente rustico ed accogliente, ideale per gustare i piatti tipici della cucina tradizionale Lomellina e i suoi prodotti genuini. Le stanze, arredate secondo lo stile rustico, possiedono ognuna bagno e doccia.

INFORMAZIONI UTILI
L’escursione non presenta difficoltà di nessun tipo, è adatta quindi anche ai bambini. Lunghezza approssimativa del percorso: primo giorno circa 15 km, secondo giorno circa 30 km, che affronteremo con un andatura tranquilla, soffermandoci spesso in punti panoramici e interessanti dal punto di vista naturalistico. Si consiglia abbigliamento comodo, torcia elettrica, bici in buone condizione (preferibilmente mountain-bike), repellenti antizanzare, pranzo al sacco del primo giorno, cappellino e crema solare protettiva.